Feeds:
Articoli
Commenti

Posts Tagged ‘windows’

L’ultima volta che c’è stata così tanta eccitazione riguardo una “tavoletta” c’erano dei comandamenti scritti sopra di essa (Wall Street Journal)

Dalla data della sua presentazione, il 27 gennaio 2010, l’IPad è stato bersaglio di innumerevoli critiche/sbeffeggiamenti.

Non posso trattenermi dal pubblicare le parodie più divertenti trovate in rete: buon divertimento.

Read Full Post »

Notizia di oggi (sentita al tg alla tv, ma presente anche sul web, ad esempio qui): trovati 60000 file nel computer del trans Brenda (quello coinvolto nello “scandalo” Marrazzo)…

Ma io mi domando: che cazzo di notizia è questa? Sono andato per curiosità a controllare: solo la cartella di Windows contiene 66000 file!

Cioè non è che perché sparano dei numeri grandi allora è una notizia importante, soprattutto se non si ha idea di cosa si stia parlando…

Della serie: il PC questo sconosciuto!

Read Full Post »

A seguito di una cortese richiesta postami da una persona da me conosciuta, sfrutterò questo spazio per poter dare una soluzione efficace ad un problema che affligge tutti gli utilizzatori di Avira Antivir.

Nel commento di un vecchio post, avevo dato il link della soluzione, beh ora il link sembra non funzioni più, fortuna che mi ricordo i passaggi eseguiti per bloccare la pubblicità di Avira Antivir:

1 – Avviare il pc in modalità provvisoria;
_1a – Start -> Esegui -> msconfig (si apre la finestra “Unità di configurazione di sistema”)
_1b – Selezionare la scheda BOOT.INI -> mettere la spunta su /SAFEBOOT
_1c – Per tornare alla modalità normale rifare i passaggi precedenti e togliere la spunta a /SAFEBOOT

2 – Andare sul seguente file C:\Programmi\Avira\avnotify.exe;

3 – Click destro -> Proprietà -> Scheda Protezione;

4 – Avanzate;

5 – Scheda Autorizzazioni;

6 – Selezionare SYSTEM -> Cliccare Modifica;

7 – Mettere la spunta Nega su Visita cartella/esecuzione file;

8 – Dare OK e riavviare.

Il gioco è fatto, non vedrete più finestre che si aprono a vostra insaputa dicendovi di acquistare l’antivirus (so quanto possono essere fastidiose). Questa operazione io l’ho effettuata con Windows xp, non credo che si differenzi molto per Vista. In caso contrario, se riuscite a trovare un metodo corretto anche per Vista, potete sempre aggiungerlo nei commenti 🙂

Ora spero possiate tornare ad avere un rapporto amichevole con il vostro pc 😉

Read Full Post »

wormsEssendomi preso tardi per le pulizie di primavera ho dovuto ripiegare nei giorni scorsi riuscendo a sbarazzarmi di un po’ di cavalli, vermi, insetti vari e visto che c’ero mi son chiuso qualche porta che avevo alle spalle.

Non è la mia casa mezza diroccata, ma il mio pc che gridava aiuto :s

Era veramente ridotto male. La cosa che mi ha smosso è stato il vedere un file .exe dal nome decisamente dubbio mentre stavo vagando tra le cartelle del mio HDD metre usavo Ubuntu.

Devo un particolare ringraziamento anche al buon vecchio white-rabbit che mi ha spronato a scaricare antivir per fare un po’ di pulizia.

Il giorno dopo infatti, ho messo in download l’antivirus e l’ho installato, ho cominciato alle 9 della mattina e dopo un paio di scansioni e riavvii ho finito che erano le 12. Ho avuto decisamente un buon raccolto, 23 file poco simpatici infestavano il mio pc 😦

La parte più difficile è stata però quella per disinstallare il vecchio antivirus, Norton 2005! Ho provato di tutto per non vedere più quel bolino giallo piscio tra i miei programmi (no, non era indicizzato nella cartella “installazione applicazione”,e no, non c’era neppure l’uninstall nel menu). Ho persino provato a chiedergli gentilmente di andarsene da solo, ma si vede che si trovava troppo bene li dov’era, così ho dovuto chiedere ad un altro programmino (un po’ più convincente di me) di comunicare al caro vecchio Norton che non era più cosa gradita e da allora regnò la pace 🙂

Non ci crederete, ma dopo aver tolto qualche miriade di virus, aver disinstallato Norton 2005 e aver spuntato un paio di programmini per non farli avviare appena acceso il pc, il computer è diventato una scheggia. Ora appena sento la musica d’avvio di winzoz riesco a vedere il desktop con già tutte le icone 😮

Ora, considerando che ho questo pc da più di tre anni con Windows installato sopra e mai formattato, pretenderei almeno di entrare nel Guinness dei primati. Se così non dovesse essere i prossimi trojan li lascio installati così vi faccio fuori i vostri pc 😉

Read Full Post »

E’ arrivato! Come un fulmine a ciel sereno dopo averlo presentato proprio ieri oggi è già disponibile per il download la prima versione beta del browser di casa Google.

Non si è fatto annunciare, quasi volesse passare in sordina, a differenza ad esempio di Google Android, neanche il tempo di aspettarlo, di bramare per averlo, di attendere ansiosamente una data di rilascio troppo distante nel tempo.

Qui le vignette pubblicate ieri sul funzionamento e le caratteristiche salienti di Chrome.

Lo sto provando in questo momento: molto carino, intuitivo e con delle funzionalità innovative tra cui:

– gestione dei tab molto curata e semplice, con possibilità di creare una nuova finestra a partire da un tab e viceversa;

– i tab risiedono in aree di memoria separate cosicché se ne crasha uno non cade l’intero browser (finalmente!);

– possibilità di monitorare le risorse suddivise per tab e plugin (tipo task manager di windows);

– anteprima dei siti più visitati all’apertura di un nuovo tab (tipo Opera);

– ricerca nel web e nella cronologia, suggerimenti durante la digitazione direttamente dalla Barra degli indirizzi (stile Firefox 3 e Opera);

– possibilità di creare scorciatoie per aprire applicazioni web (es Gmail) direttamente dal desktop senza avviare il browser;

– modalità in incognito (tanto decantata da Internet Explor 8, già soprannominata porn-mode);

– opzioni avanzate per sviluppatori web come javascript debugger e un ottimo inspector per vedere sorgenti html, css e javascript;

e tante altre funzioni che vi lascio scoprire.

Una cosa sola, per quanto mi riguarda fondamentale, manca: la possibilità di bloccare le pubblicità nei siti come faccio con Adblock in Firefox e “blocco dei contenuti” in Opera, ma d’altronde cosa ci si doveva aspettare da una società che vive sulla pubblicità??

Il primo sito che ho aperto poi è stato quello dell’Acid Test 3 per vedere come si comportava con gli standard del web ma diceva sempre “Pagina web non disponibile”, ma alla fine ce l’ho fatta, qui un po’ di risultati da me  ottenuti:

– Internet Explorer 6: 11/100 (mhuhuhaha!)

– Chrome 0.2: 63/100

– Firefox 3.01: 71 se non ricordo male

– Opera 9.52 tipo 83

…un po’ pochino per un motore (WebKit usato anche da Safari) che prometteva faville!

Read Full Post »

Facendo gli aggionamenti di Windows mi è comparsa una simpatica iconcina che porta il nome di Windows Genuine Advantage. Incuriosito da questa novità l’ho googlato e sono capitato nel sito di Microsoft.

Beh io adesso non so chi abbia scritto quello che ho letto, ma sicuramente merita un premio! Giudicate voi stessi:

Ogni giorno, Windows Genuine Advantage aiuta i clienti di tutto il mondo che sono rimasti vittime della contraffazione del software a ottenere una copia originale.

Fonte:

http://www.microsoft.com/genuine/Default.aspx?displaylang=it

Riuscire a prenderti per il culo facendoti ridere non è da tutti. 🙂

Il premio si potrebbe chiamare “rivolta frittata”, ma sono aperto anche a nomi migliori e il testimonial potrebbe essere il nostro amico Cribbio. 😉

Read Full Post »

Vi racconto questa storiella narrante un fatto accadutomi in quel di oggi pomeriggio in un centro commerciale.

Dopo aver girato i classici negozi che un geek può girare in un centro commerciale e dopo aver acquistato un paio di cazzatine tecnologiche, mouse e penna leggi schedine, mi accingo ad entrare in una libreria in cerca di qualche libro che potesse attrarre la mia attenzione – in realtà stavo cercando qualcosa di Nietzsche Friedrich e più precisamente “Cosí parlò Zarathustra” che al suo interno contiene la presentazione del superuomo – non sono ancora alla fine della prima corsia quando una persona sulla cinquantina mi chiede se gentilmente potevo prendergli un libro perchè questo stava su uno scaffale troppo alto e la sua mano non poteva raggiungerlo – in effetti non era della mano la colpa ma del corpo a cui essa era attaccatta che era, diciamo, più basso della media – indicandomi il libro con un dito mi prodigo per afferrarlo quando noto che esso tratta di windows vista, al che mi fermo e gli dico: “non è che mi vada molto a genio prendere quel libro”, il signore sorride mentre io afferro il libro e mi dice:”Usi ancora windows xp?” io sorrido e dico:”no, sinceramente prodotti microsoft non ne uso, uso linux“. Lui mi dice che ha sempre usato xp e che ora comprando un computer nuovo si è trovato sopra windows vista e gli tocca usare quello. Poi mi chiede se linux funziona bene, ovviamente gli dico di si e gli consiglio di scaricarsi un live cd per provarlo senza dover formattare il pc, lui sembra afferrato sulla cosa e dice:”al massimo lo installo, intanto di spazio ne ho, gli creo una partizione” io annuisco e proseguo il mio viaggio all’interno della libreria, contento di aver fatto acquistare un futuro nuovo utente a Gnu / Linux, speriamo bene! 🙂

P.S. Smettete di vendere pc con Sistemi Operativi già installati, non vedete che mettete in crisi la gente!

..un white-rabbit che le nuvole vanno a ballare all’orizzonte..

Read Full Post »