Feeds:
Articoli
Commenti

Posts Tagged ‘tg’

Ogni tanto mi prendo un po’ di tempo per cazzeggiare e mi metto a leggere qualcosa o guardare video in giro per il web.

Mi sono imbattuto nel commento di un utente su di un blog, il quale chiedeva se secondo la sua opinione sarebbe successo qualcosa 11-11-11. Li per li sono rimasto un po’ perplesso, poi mi sono ricordato d’aver letto/sentito o in una rivista o in un finto tg una cosa del tipo “attenzione alla data 11-11-11; data palindroma per alcuni potrebbe succedere qualcosa”.

Dopo aver scritto un commento al post ho notato che era in attesa di moderazione (cosa che personalmente detesto). Quindi, visto che avevo ancora un po’ di tempo a disposizione mi son detto di metter giù due righe per alzare il numero di post pubblicati 🙂

Per meglio chiarire una cosa vediamo che definizione si da di palindromo:

è una sequenza di caratteri che, letta a rovescio, rimane identica. Il concetto si riferisce principalmente a parole, frasi e numeri. [wiki]

Contrariamente a quanto si possa pensare domani non è l’anno 11, si scrive 11 solo per abbreviare la data. 🙂
Esempio semplice semplice: Una persona si chiama Giovanni ma viene chiamata Gianni, questo non vuol dire che si chiama Gianni, ma si chiama Giovanni. Certo, se la chiami Gianni magari si gira ugualmente, ma il suo nome è comunque Giovanni!

Domani in realtà, per chi non lo sapesse, è 11-11-2011 ora sfido tutti i lettori a leggere il numero 11112011 e dirmi dove cazzo è palindromo!

Senza contare delle decine di diversi tipi di calendari che le genti nell’arco dei secoli ha ideato, per citarne un paio(sempre i soliti) i buddisti e i cinesi l’anno 2011 l’hanno superato già da un po’ di tempo.

Comunque, mi incuriosisce questa cosa… La ricerca dell’evento catastrofico in una data prefissata, da secoli c’è sempre stato qualcuno che diceva “in quella data il mondo finirà” l’hanno detto nell’anno 1000 lo dicevano i testimoni di Geova in più occasioni e diversi altri.

Non so a cosa è dovuto, forse vedendo le ingiustizie si spera in un evento che vada a “livellare” tutte le genti. O forse è semplicemente quella voglia di essere i premonitori/percettori di eventi mistici.

Ma indipendentemente da questo, trovo di dubbio gusto che mass media si mettano a fomentare simili cretinate giusto per riempire quello spazio di 1 minuto e 16 secondi che gli rimane per finire la scaletta.

Read Full Post »

Notizia di oggi (sentita al tg alla tv, ma presente anche sul web, ad esempio qui): trovati 60000 file nel computer del trans Brenda (quello coinvolto nello “scandalo” Marrazzo)…

Ma io mi domando: che cazzo di notizia è questa? Sono andato per curiosità a controllare: solo la cartella di Windows contiene 66000 file!

Cioè non è che perché sparano dei numeri grandi allora è una notizia importante, soprattutto se non si ha idea di cosa si stia parlando…

Della serie: il PC questo sconosciuto!

Read Full Post »

In questi giorni ho visto delle facce più demenziali del solito. Subito ho pensato ad una strana influenza, quella solita che mediamente in un tg occupa uno spazio tra i 10 e i 12 minuti. Indagando però sono venuto a sapere che è qualcosa di ben più grave: trattasi infatti di una pandemia che inibisce le aree logico-razionale e intuitiva-olistica del cervello. Gravi disfunzioni le si possono riscontrare, quindi, nell’esposizione di pensieri propri, nell’elaborazione di domande composte da più di quattro parole e nell’impossibilità di una corretta coordinazione dei movimenti del corpo.

Seppure in un primo momento sembrava che gli scienziati fossero riusciti ad isolare, in una terra sperduta, gli elementi affetti da questo gravissimo morbo, l’infezione è tornata a propagarsi in questi ultimi giorni.

È stato appurato che questo tipo di degenerazione si trasmette solamente attraverso il nostro apparato visivo/uditivo. Infatti, da quando sono state mandate in onda le immagini dei soggetti in quarantena, la piaga ha cominciato a diffondersi tra tutti gli ignari ascoltatori.

Gli esperti sono ancora fiduciosi, tra di loro Von Krapfen ha affermato:” Ze pughe la faccenda zia zeria, pozo afermaghe che qvesta epedemia si poza aghestare!”

In attesa che si possa trovare un rimedio radicale che porti finalmente pace a tutto il genere umano, l’équipe di ricerca intima di evitare il più possibile di vedere/ascoltare tutti quei soggetti colpiti da questa grave disfunzione celebrale.

P.S.: Sono personalmente grato agli autori/fautori della televisione che mi danno sempre delle ottime motivazioni per non guardare la tv.

P.P.S.: Ottobre è sempre più vicino!!

Read Full Post »

L’intruso

La persona più seria che potete trovare durante un collegamento esterno di un tg.

Read Full Post »

Older Posts »