Feeds:
Articoli
Commenti

Posts Tagged ‘internet’

tristezzaNella vita di ogni uomo ci sono dei momenti di tristezza, quei momenti in cui ti senti solo e perso nel vuoto. Nell’ultimo fine settimana ne ho avuti alcuni, procedo con l’elencarveli..

  • Settimana in cui decidi di fare il bagno al lago tutti i giorni, ma due dei quali piove e non puoi andare;
  • Venerdì sera al lavoro ti accorgi che con il cellulare scarico non puoi fare relationship e ti senti impotente non sapendo come contattare la gente;
  • Sabato e Domenica non puoi fare il bagno sul lago causa la pioggia infrasettimanale che ha reso le temperature invernali;
  • Sei ancora più amareggiato perchè sai che la settimana dopo sei reperibilie e non potrai andare al lago nemmeno un giorno;
  • Oltre al tempo che ti prende in giro ci si mette anche la connessione ADSL, non funzionando per tutto il fine settimana;
  • Che cazzo si fa tutto il fine settimana senza internet?
  • Lunedì 01 Giugno mentre tutti fanno ponte tu lavori;
  • Finalmente dopo 4 giorni ti sistemano l’ADLS e la cosa più triste di tutte è scrivere questo post!!

Credo siano sufficienti per un fine settimana solo… (-:

Read Full Post »

WIFISerata tranquilla ieri sera per me e white-rabbit: birretta in birreria e poi giretto in città per un altra birretta e un kebab

Per la seconda birretta decidiamo di andare nel locale più vicino al nostro kebabbaro di fiducia…

Come da manuale, wr prende in mano il suo nokia e guarda se ci sono connessioni wireless disponibili e… sorpresa! Una bella rete chiamata “NETGEAR” libera!

Il primo pensiero di entrambi è stato questo: “Se non si sono presi la briga di cambiare il nome alla rete di sicuro non avranno cambiato le credenziali d’accesso alle impostazioni del router!”.

Dopo aver verificato che le classiche admin/password erano sufficienti per accedere, contenti come dei bambini davanti ad una coppa gelato, ci apprestiamo quindi, da bravi aspiranti hacker a manomettere un po’ di configurazioni…

Primo passo: verificare il modello del router: un classico DG834G, come quello che abbiamo noi, un router/modem adsl che quelli della Netgear devono aver venduto come il pane almeno qui in Italia (conosco almeno 5 persone che ne hanno uno) nonostante l’assenza del pulsante on/off.

Dopo aver riavviato il router,  così, in simpatia, giusto per rompere i coglioni se qualcuno stava scaricando qualcosa, ci accorgiamo che la musica nel locale si spegne: vuoi vedere che… Notiamo quindi un cameriere preoccupato che smanetta sul pc dietro al bancone per cercare di farla ripartire, e non riuscendoci domanda se gli avventori seduti ad un tavolino col loro netbook riescono a collegarsi, mentre noi assumiamo un’aria da angioletti facendo finta di niente. Al secondo riavvio del router la musica riparte: fiuuuu!

A questo punto, stanchi di continuare a reinserire username e password (mica semplice su un cellulare!), decidiamo di resettare la password in modo da poter accedere indisturbati senza far troppa fatica.

Dopo aver aggiunto alcuni filtri su siti che ci stanno sulle balle tipo facebook, twitter, apple, microsoft ecc., non riuscendo a far redirezionare sul nostro blog o da qualche altra parte il traffico, non riuscendo ad impostare dns alternativi, dopo aver attivato la possibilità di configurare il router da remoto, stanchi ma soddisfatti del lavoro compiuto ma soprattutto affamati (c’era un kebab che ci stava aspettando!) decidiamo di levare il disturbo.

Troppo buoni per esere dei cracker, troppo disonesti per essere degli hacker: sì insomma, nè carne nè pesce!

Read Full Post »

blogm

BlogMagazine è una rivista scritta da blogger per blogger ed internauti. Disponibile in formato flash o pdf.
Posso solo fare un pò di pubblicità anch’io alla rivista essendo rimasto positivamente colpito dal progetto, siamo solo al secondo numero eppure il giornale sembra già maturo e ha tutte le carte in regola per avere successo. In oltre anche qua troviamo una campagna di sensibilizzazione per eliminare IE6 dai pc degli internauti, che non guasta mai. 🙂

Complimenti per la rivista, continuate così!

Primo Numero Marzo 2009 (FlashPDF)
Secondo Numero Aprile 2009 (FlashPDF)

Se volete collaborare con il Magazine visitate la seguente pagina sul blog di riferimento.

Vi lascio con il video di presentazione.

…e chissà se un giorno anche qualcuno dello staff Amperini scriverà un articolo per BlogMagazine…

Read Full Post »

ie6noDevo dire che da un certo punto di vista sono veramente contento.. Se c’è una cosa che odio (In realtà ne odio molte, come l’iPhone) è Internet Explorer, in ogni sua forma e versione, con gli standard tutti suoi e la compatibilità web pari a zero. Ma se c’è una cosa che odio ancora di più è Internet Explorer 6. Apprendo questa notizia e quindi sono contento. Speriamo che IE6 sparisca presto dalla faccia della terra, specialmente dai pc di tutte le aziende che ancor’oggi lo adottano. Pure la mia!!

Read Full Post »

fool

Da pochi giorni i DNS di “the fool” sono diventati pubblici.. Impossibile non segnalare la notizia ed impossibile per me non consigliarvi d’usarli.
Noi sono già alcuni mesi che li usiamo e con molta soddisfazione, ormai ci siamo quasi dimenticati di cosa sia la pubblicità su internet. Adblock & FoolDNS sono un accoppiata vincente!
Ma cosa offrono questi DNS in più rispetto ai tradizionali DNS di mamma telecom? Ci offrono – o meglio – ci rendono la nostra privacy, privacy che molti siti web vogliono toglierci tracciando le nostre attività. Ci liberano dalla censura, censura già applicata molte volte in Italia.. Vedi esempio recente con ThePirateBay, e molti molti altri siti che vengono censurati.. Rende più veloce la navigazione web, non dovendo caricare pubblicità e banner vari le pagine si aprono più velocemente. Il servizio è ancora in fase beta però è sempre stato stabile, mai avuto disservizi gravi, recentemente è stata implementata una nuova lista di filtraggio che è molto serrata per cui più siamo a segnalare i siti da non bloccare e più velocemente il servizio sarà ottimizzato! FoolDNS offre anche un servizio commerciale e personalizzato per le aziende. Per ulteriori informazioni visitate il sito web di riferimento: http://fooldns.com/ nella pagina BETA trovate i DNS e le indicazioni per usarli.

Una volta Internet era informazione, cultura, scambio di opinioni ed intrattenimento.
Poi sono arrivate Pubblicità e Profilazione.

Read Full Post »

Read Full Post »

E’ arrivato! Come un fulmine a ciel sereno dopo averlo presentato proprio ieri oggi è già disponibile per il download la prima versione beta del browser di casa Google.

Non si è fatto annunciare, quasi volesse passare in sordina, a differenza ad esempio di Google Android, neanche il tempo di aspettarlo, di bramare per averlo, di attendere ansiosamente una data di rilascio troppo distante nel tempo.

Qui le vignette pubblicate ieri sul funzionamento e le caratteristiche salienti di Chrome.

Lo sto provando in questo momento: molto carino, intuitivo e con delle funzionalità innovative tra cui:

– gestione dei tab molto curata e semplice, con possibilità di creare una nuova finestra a partire da un tab e viceversa;

– i tab risiedono in aree di memoria separate cosicché se ne crasha uno non cade l’intero browser (finalmente!);

– possibilità di monitorare le risorse suddivise per tab e plugin (tipo task manager di windows);

– anteprima dei siti più visitati all’apertura di un nuovo tab (tipo Opera);

– ricerca nel web e nella cronologia, suggerimenti durante la digitazione direttamente dalla Barra degli indirizzi (stile Firefox 3 e Opera);

– possibilità di creare scorciatoie per aprire applicazioni web (es Gmail) direttamente dal desktop senza avviare il browser;

– modalità in incognito (tanto decantata da Internet Explor 8, già soprannominata porn-mode);

– opzioni avanzate per sviluppatori web come javascript debugger e un ottimo inspector per vedere sorgenti html, css e javascript;

e tante altre funzioni che vi lascio scoprire.

Una cosa sola, per quanto mi riguarda fondamentale, manca: la possibilità di bloccare le pubblicità nei siti come faccio con Adblock in Firefox e “blocco dei contenuti” in Opera, ma d’altronde cosa ci si doveva aspettare da una società che vive sulla pubblicità??

Il primo sito che ho aperto poi è stato quello dell’Acid Test 3 per vedere come si comportava con gli standard del web ma diceva sempre “Pagina web non disponibile”, ma alla fine ce l’ho fatta, qui un po’ di risultati da me  ottenuti:

– Internet Explorer 6: 11/100 (mhuhuhaha!)

– Chrome 0.2: 63/100

– Firefox 3.01: 71 se non ricordo male

– Opera 9.52 tipo 83

…un po’ pochino per un motore (WebKit usato anche da Safari) che prometteva faville!

Read Full Post »