Feeds:
Articoli
Commenti

Posts Tagged ‘computer’

wormsEssendomi preso tardi per le pulizie di primavera ho dovuto ripiegare nei giorni scorsi riuscendo a sbarazzarmi di un po’ di cavalli, vermi, insetti vari e visto che c’ero mi son chiuso qualche porta che avevo alle spalle.

Non è la mia casa mezza diroccata, ma il mio pc che gridava aiuto :s

Era veramente ridotto male. La cosa che mi ha smosso è stato il vedere un file .exe dal nome decisamente dubbio mentre stavo vagando tra le cartelle del mio HDD metre usavo Ubuntu.

Devo un particolare ringraziamento anche al buon vecchio white-rabbit che mi ha spronato a scaricare antivir per fare un po’ di pulizia.

Il giorno dopo infatti, ho messo in download l’antivirus e l’ho installato, ho cominciato alle 9 della mattina e dopo un paio di scansioni e riavvii ho finito che erano le 12. Ho avuto decisamente un buon raccolto, 23 file poco simpatici infestavano il mio pc 😦

La parte più difficile è stata però quella per disinstallare il vecchio antivirus, Norton 2005! Ho provato di tutto per non vedere più quel bolino giallo piscio tra i miei programmi (no, non era indicizzato nella cartella “installazione applicazione”,e no, non c’era neppure l’uninstall nel menu). Ho persino provato a chiedergli gentilmente di andarsene da solo, ma si vede che si trovava troppo bene li dov’era, così ho dovuto chiedere ad un altro programmino (un po’ più convincente di me) di comunicare al caro vecchio Norton che non era più cosa gradita e da allora regnò la pace 🙂

Non ci crederete, ma dopo aver tolto qualche miriade di virus, aver disinstallato Norton 2005 e aver spuntato un paio di programmini per non farli avviare appena acceso il pc, il computer è diventato una scheggia. Ora appena sento la musica d’avvio di winzoz riesco a vedere il desktop con già tutte le icone 😮

Ora, considerando che ho questo pc da più di tre anni con Windows installato sopra e mai formattato, pretenderei almeno di entrare nel Guinness dei primati. Se così non dovesse essere i prossimi trojan li lascio installati così vi faccio fuori i vostri pc 😉

Read Full Post »

WIFISerata tranquilla ieri sera per me e white-rabbit: birretta in birreria e poi giretto in città per un altra birretta e un kebab

Per la seconda birretta decidiamo di andare nel locale più vicino al nostro kebabbaro di fiducia…

Come da manuale, wr prende in mano il suo nokia e guarda se ci sono connessioni wireless disponibili e… sorpresa! Una bella rete chiamata “NETGEAR” libera!

Il primo pensiero di entrambi è stato questo: “Se non si sono presi la briga di cambiare il nome alla rete di sicuro non avranno cambiato le credenziali d’accesso alle impostazioni del router!”.

Dopo aver verificato che le classiche admin/password erano sufficienti per accedere, contenti come dei bambini davanti ad una coppa gelato, ci apprestiamo quindi, da bravi aspiranti hacker a manomettere un po’ di configurazioni…

Primo passo: verificare il modello del router: un classico DG834G, come quello che abbiamo noi, un router/modem adsl che quelli della Netgear devono aver venduto come il pane almeno qui in Italia (conosco almeno 5 persone che ne hanno uno) nonostante l’assenza del pulsante on/off.

Dopo aver riavviato il router,  così, in simpatia, giusto per rompere i coglioni se qualcuno stava scaricando qualcosa, ci accorgiamo che la musica nel locale si spegne: vuoi vedere che… Notiamo quindi un cameriere preoccupato che smanetta sul pc dietro al bancone per cercare di farla ripartire, e non riuscendoci domanda se gli avventori seduti ad un tavolino col loro netbook riescono a collegarsi, mentre noi assumiamo un’aria da angioletti facendo finta di niente. Al secondo riavvio del router la musica riparte: fiuuuu!

A questo punto, stanchi di continuare a reinserire username e password (mica semplice su un cellulare!), decidiamo di resettare la password in modo da poter accedere indisturbati senza far troppa fatica.

Dopo aver aggiunto alcuni filtri su siti che ci stanno sulle balle tipo facebook, twitter, apple, microsoft ecc., non riuscendo a far redirezionare sul nostro blog o da qualche altra parte il traffico, non riuscendo ad impostare dns alternativi, dopo aver attivato la possibilità di configurare il router da remoto, stanchi ma soddisfatti del lavoro compiuto ma soprattutto affamati (c’era un kebab che ci stava aspettando!) decidiamo di levare il disturbo.

Troppo buoni per esere dei cracker, troppo disonesti per essere degli hacker: sì insomma, nè carne nè pesce!

Read Full Post »

Dopo il motorbikeexpo e in attesa del vinitaly lo staff amperini quasi al completo ha fatto un giro al modelexpo e elettroexpo di Verona. Questa volta niente belle ragazze in posa, ma alcune foto siamo riusciti a farle comunque… ;-P

Read Full Post »