Feeds:
Articoli
Commenti

Posts Tagged ‘cavalli’

A volte quando si sentono delle battute (o frecciate) e, per capirle, bisogna davvero essere al passo con i tempi o ancor più difficile: esser al passo con i tempi passati.

Ho visto l’intervento, di 52 minuti, di Benigni a Sanremo dal nostro “più o meno” fidato Youtube:

Al minuto 2:53 fa una battuta che non credo abbiano capito proprio tutti. La frase che dice, più che una frecciata è un vero e proprio dardo se si riesce a collocarla nel giusto contesto.

Infatti la frase: “[…] ero in albergo – c’è una cavallo per lei – mi ricordava qualcosa questa, bene bene bene, poi scendo ed era un cavallo veramente! […]” la si può facilmente collegare ad un’intervista che fu rilasciata da Borsellino ad un paio di giornalisti.

In questa “famosa” (virgolette d’obbligo visto che non son sicuro quanto sia veramente famosa) intervista si parla dello “stalliere” Mangano che tratta la compravendita di “cavalli” e “magliette”, da leggersi come eroina.

Quest’intervista la potete vedere anche su youtube oppure la potete avere grazie a questo link megaupload.

L’immobilità delle persone nella sala quando è stata fatta questa battuta, mi fa pensare a due cose.

La prima cosa che mi è venuta in mente è che, come dicevo prima, non tutti magari avessero mai sentito quell’intervista o che magari non se la ricordassero in quel momento.

La seconda cosa che mi è saltata alla mente è che, alcuni di coloro che hanno capito il riferimento possono aver fatto anche un collegamento successivo, non so, qualcosa tipo: cavalli(eroina) → stalliere(Mangano) → padrone dello stalliere(Berlusconi).

Un ragionamento simile a quello sopra può causare tre reazioni:

  1. Risata amara;
  2. Amarezza per la tristezza della situazione;
  3. Fastidio per l’ennesimo attacco a “colui che crede di essere ciò che non è”.

Impossibile dire come abbiano reagito i presenti. Sapendo che c’erano i dirigenti Rai in sala, posso immaginare che nel caso in cui l’avessero capita, la loro reazione possa essere un misto delle tre sfociando in un pensiero tipo:”Cavolo speriamo che almeno queli vicini a lui o lui stesso non la capisca!”.

Se questo colpo, per quanto potente, è andato a vuoto una piccola rivinciata ce l’anno concessa Luca&Paolo al finale del festival 🙂 :

Read Full Post »

wormsEssendomi preso tardi per le pulizie di primavera ho dovuto ripiegare nei giorni scorsi riuscendo a sbarazzarmi di un po’ di cavalli, vermi, insetti vari e visto che c’ero mi son chiuso qualche porta che avevo alle spalle.

Non è la mia casa mezza diroccata, ma il mio pc che gridava aiuto :s

Era veramente ridotto male. La cosa che mi ha smosso è stato il vedere un file .exe dal nome decisamente dubbio mentre stavo vagando tra le cartelle del mio HDD metre usavo Ubuntu.

Devo un particolare ringraziamento anche al buon vecchio white-rabbit che mi ha spronato a scaricare antivir per fare un po’ di pulizia.

Il giorno dopo infatti, ho messo in download l’antivirus e l’ho installato, ho cominciato alle 9 della mattina e dopo un paio di scansioni e riavvii ho finito che erano le 12. Ho avuto decisamente un buon raccolto, 23 file poco simpatici infestavano il mio pc 😦

La parte più difficile è stata però quella per disinstallare il vecchio antivirus, Norton 2005! Ho provato di tutto per non vedere più quel bolino giallo piscio tra i miei programmi (no, non era indicizzato nella cartella “installazione applicazione”,e no, non c’era neppure l’uninstall nel menu). Ho persino provato a chiedergli gentilmente di andarsene da solo, ma si vede che si trovava troppo bene li dov’era, così ho dovuto chiedere ad un altro programmino (un po’ più convincente di me) di comunicare al caro vecchio Norton che non era più cosa gradita e da allora regnò la pace 🙂

Non ci crederete, ma dopo aver tolto qualche miriade di virus, aver disinstallato Norton 2005 e aver spuntato un paio di programmini per non farli avviare appena acceso il pc, il computer è diventato una scheggia. Ora appena sento la musica d’avvio di winzoz riesco a vedere il desktop con già tutte le icone 😮

Ora, considerando che ho questo pc da più di tre anni con Windows installato sopra e mai formattato, pretenderei almeno di entrare nel Guinness dei primati. Se così non dovesse essere i prossimi trojan li lascio installati così vi faccio fuori i vostri pc 😉

Read Full Post »

Il gruppo sportivo Verona bike organizza per sabato 6 giugno la seconda edizione della mtb bimbi. Si tratta di una gara di mtb dedicata ai bambini delle classi elementari, che si sfideranno divisi in categorie a seconda dell’età lungo un circuito pianeggiante realizzato interamente su fuoristrada.
La novità di quest’anno è che i volontari dell’Associazione Italiana Garibaldini faranno fare un giro a cavallo ai bambini presenti.
Ricordiamo che l’iscrizione all’evento è gratuita, con l’obbligo dell’utilizzo del caschetto protettivo ed avrà luogo presso l’agriturismo El bacan a Palazzolo (Verona). Il ritrovo e le iscrizioni sono fissati per le 14.30.

Info http://www.veronabike.it/Eventi.htm
mtbimbi2009_01mtbimbi2009_02

Read Full Post »