Feeds:
Articoli
Commenti

Posts Tagged ‘browser’

	<!--
	<p>Enter your high score:</p>
	<form action="/sign" method="post">
		<div>
			Name: <input type="text" name="name" />
			<br />
			Score: <input type="text" name="score" />
		</div>
		<div><input type="submit" value="Post Score" /></div>
	</form>
	-->

Complimenti per il gioco in Javascript, ma la gestione dei punteggi ha ampi margini di miglioramento…
In compenso il nome del gioco mi ricorda una bellissima canzone dei Devastations: an avalanche of Stars.

Intanto siamo primi…

Read Full Post »

Dalle statistiche di WordPress ho estratto i termini più divertenti usati nei motori di ricerca per arrivare su amperini a partire da inizio 2010.

  • dottorato masterizzato -> su cd o dvd?
  • scemo col botto -> bum!
  • le tette di brenda -> wow
  • foto di ragazzi scemi su motorini ->qui non ce ne sono
  • film da scaricare recenti da cinema -> è illegale! Comunque aspetterei almeno un dvdrip.LD
  • promozioni bar -> quando le trovi scrivici che veniamo anche noi
  • dove posso trovare nokia centre in padova -> keyword queste sconosciute…
  • modifica file exe -> hacker alle prime armi?
  • mi hanno sequestrato un ferrari replica -> mi dispiace per te
  • cos’è il roaming della 3? -> motore di ricerca semantico quando arrivi?
  • emule download film bad spencer -> non era Bud?
  • insultare l’istruttore -> che ti ha fatto di male?
  • 3 giorni di disintossicazione -> drogato!
  • quanti clienti deve avere una videoteca? -> almeno uno!
  • figlio di putana -> chi speravi di trovare?
  • cavalli scemi
  • iphone fa schifo -> su questo siamo d’accordo!
  • video spia la sorella mentre si lava -> pervertito!
  • silvio testa d’asfalto -> hehehe
  • pert imerd -> non sono sicuro di aver inteso cosa cercavi
  • video insetti in full hd -> qui non li troverai di certo
  • test diventare donna -> …
  • visite 1€ 1000 -> 1 euro gni 100 visite dici? aspetta che provo a googlare anch’io
  • script scemi -> for var in list do none; done
  • trasparenze -> un po’ troppo generico non trovi?
  • gmail eliminare spam porno -> buona fortuna!

Comunque da un rapido conto sembra che la parola più ricercata sia “cervello”, che strana coincidenza!

Aggiornamento ricerca Post Porno:

  • google porno
  • porno
  • video sesso amatoriale
  • calendario pompini
  • letture porno
  • porn hub lesbiche
  • sesso amatoriale
  • pompinivideo
  • sesso amatoriale
  • video hard pompini impossibili
  • sesso vaginale e orale video
  • lesbiche che si leccano la figa su pornh..
  • foto pompini
  • sexy porno
  • pornohub ragazzine
  • porno diciottenni

Read Full Post »

Giusto oggi mi son detto di aggiornare il mio browser (uno dei migliori in circolazione… e non mi riferisco di certo a “quello là” ).

Quindi ricerco la nuova versione, la scarico e la installo: 2 minuti e io non ho dovuto far nulla se non riavviare il programma.

Si riapre Firefox e noto subito qualcosa di diverso… Mi si gela il sangue! La barra dei preferiti in alto è vuota, guardo nella tendina dei segnalibri e non c’è nulla!

Prendo un bel respiro e apro la libreria di FF per ripristinare i segnalibri con qualche backup (dal menù importa/salva), uso il più recente e non funziona come quelli successivi.

Allora penso:”Beh ho una copia dei segnalibri nella mia chiavetta, però non l’ho aggiornata con gli ultimi.. c****!!”

Provo comunque, ma non mi importa il file .json.

Avevo già per la testa una soluzione drastica: disinstallare la versione 3.6 e rimettere la 3.5 (della quale avevo copia dell’eseguibile).

Imprecando e navigando sul sito della Mozilla son arrivato alla soluzione che mi ha permesso di riavere anni ed anni di ricerca nella selezione dei miei preferiti 🙂

In poche parole l’estensione Torbutton creava qualche disturbo intestinale al panda rosso e per rivedere i segnalibri è necessario disattivarlo (almeno fino a quando non ne uscirà una nuova versione)

..grazie per la dritta 🙂

Read Full Post »

WIFISerata tranquilla ieri sera per me e white-rabbit: birretta in birreria e poi giretto in città per un altra birretta e un kebab

Per la seconda birretta decidiamo di andare nel locale più vicino al nostro kebabbaro di fiducia…

Come da manuale, wr prende in mano il suo nokia e guarda se ci sono connessioni wireless disponibili e… sorpresa! Una bella rete chiamata “NETGEAR” libera!

Il primo pensiero di entrambi è stato questo: “Se non si sono presi la briga di cambiare il nome alla rete di sicuro non avranno cambiato le credenziali d’accesso alle impostazioni del router!”.

Dopo aver verificato che le classiche admin/password erano sufficienti per accedere, contenti come dei bambini davanti ad una coppa gelato, ci apprestiamo quindi, da bravi aspiranti hacker a manomettere un po’ di configurazioni…

Primo passo: verificare il modello del router: un classico DG834G, come quello che abbiamo noi, un router/modem adsl che quelli della Netgear devono aver venduto come il pane almeno qui in Italia (conosco almeno 5 persone che ne hanno uno) nonostante l’assenza del pulsante on/off.

Dopo aver riavviato il router,  così, in simpatia, giusto per rompere i coglioni se qualcuno stava scaricando qualcosa, ci accorgiamo che la musica nel locale si spegne: vuoi vedere che… Notiamo quindi un cameriere preoccupato che smanetta sul pc dietro al bancone per cercare di farla ripartire, e non riuscendoci domanda se gli avventori seduti ad un tavolino col loro netbook riescono a collegarsi, mentre noi assumiamo un’aria da angioletti facendo finta di niente. Al secondo riavvio del router la musica riparte: fiuuuu!

A questo punto, stanchi di continuare a reinserire username e password (mica semplice su un cellulare!), decidiamo di resettare la password in modo da poter accedere indisturbati senza far troppa fatica.

Dopo aver aggiunto alcuni filtri su siti che ci stanno sulle balle tipo facebook, twitter, apple, microsoft ecc., non riuscendo a far redirezionare sul nostro blog o da qualche altra parte il traffico, non riuscendo ad impostare dns alternativi, dopo aver attivato la possibilità di configurare il router da remoto, stanchi ma soddisfatti del lavoro compiuto ma soprattutto affamati (c’era un kebab che ci stava aspettando!) decidiamo di levare il disturbo.

Troppo buoni per esere dei cracker, troppo disonesti per essere degli hacker: sì insomma, nè carne nè pesce!

Read Full Post »

E’ arrivato! Come un fulmine a ciel sereno dopo averlo presentato proprio ieri oggi è già disponibile per il download la prima versione beta del browser di casa Google.

Non si è fatto annunciare, quasi volesse passare in sordina, a differenza ad esempio di Google Android, neanche il tempo di aspettarlo, di bramare per averlo, di attendere ansiosamente una data di rilascio troppo distante nel tempo.

Qui le vignette pubblicate ieri sul funzionamento e le caratteristiche salienti di Chrome.

Lo sto provando in questo momento: molto carino, intuitivo e con delle funzionalità innovative tra cui:

– gestione dei tab molto curata e semplice, con possibilità di creare una nuova finestra a partire da un tab e viceversa;

– i tab risiedono in aree di memoria separate cosicché se ne crasha uno non cade l’intero browser (finalmente!);

– possibilità di monitorare le risorse suddivise per tab e plugin (tipo task manager di windows);

– anteprima dei siti più visitati all’apertura di un nuovo tab (tipo Opera);

– ricerca nel web e nella cronologia, suggerimenti durante la digitazione direttamente dalla Barra degli indirizzi (stile Firefox 3 e Opera);

– possibilità di creare scorciatoie per aprire applicazioni web (es Gmail) direttamente dal desktop senza avviare il browser;

– modalità in incognito (tanto decantata da Internet Explor 8, già soprannominata porn-mode);

– opzioni avanzate per sviluppatori web come javascript debugger e un ottimo inspector per vedere sorgenti html, css e javascript;

e tante altre funzioni che vi lascio scoprire.

Una cosa sola, per quanto mi riguarda fondamentale, manca: la possibilità di bloccare le pubblicità nei siti come faccio con Adblock in Firefox e “blocco dei contenuti” in Opera, ma d’altronde cosa ci si doveva aspettare da una società che vive sulla pubblicità??

Il primo sito che ho aperto poi è stato quello dell’Acid Test 3 per vedere come si comportava con gli standard del web ma diceva sempre “Pagina web non disponibile”, ma alla fine ce l’ho fatta, qui un po’ di risultati da me  ottenuti:

– Internet Explorer 6: 11/100 (mhuhuhaha!)

– Chrome 0.2: 63/100

– Firefox 3.01: 71 se non ricordo male

– Opera 9.52 tipo 83

…un po’ pochino per un motore (WebKit usato anche da Safari) che prometteva faville!

Read Full Post »