Feeds:
Articoli
Commenti

Posts Tagged ‘auto’

Venerdì sera, circa mezzanotte, lo staff Amperini quasi al completo (Deuspico guarisci!) torna verso la macchina in via Adigetto a Verona.
Passando dietro una Kia Sorento parcheggiata lì vicino unclepol esclama: “Attenti che c’è una donna al volante e ha la retro ingranata!”, suscitando l’ilarità dell’intera combriccola.

Passano neanche 30 secondi (il tempo di arrivare alla fusion di unclepol) che sentiamo un botto… Pensiamo subito che la bionda deve aver preso dentro a qualcosa in retro tipo un’insegna o un cassonetto. E vediamo in lontananza la Sorento ripartire sgommando.

Partiamo in quella direzione e questo è ciò che ci si prospetta davanti:

pilottino

Proprio una bella manovra!

Ma un pilottino di pietra di quelle dimensioni non penso sia così facile buttarlo giù! E pensando alla distanza dal parcheggio al pilottino (almeno 5/6 metri!) ci si domanda: ma a cosa stava pensando? a che velocità andava? cosa stava guardando? dove voleva andare?

Se pensiamo che al posto del pilottino ci poteva essere un bambino ad esempio… brrrrrr! meglio non pensarci!

Questa moda dei SUV non la capisco: in città sono perfettamente inutili! Dei pachidermi difficili da gestire, da parcheggiare e che danno una visuale ridotta (soprattutto dietro), sei poi sono anche dati in mano ad una donna… d’altronde: donna al volante…

PS: l’ultima foto è del tytn di white-rabbit: avrà anche un anno, ma fa delle foto pietose!

Read Full Post »

A fronte del sempre più alto costo del carburante, molte case si stanno atrezzando per proporre nei loro listini mezzi di trasporto ad alimentazione ibrida o altenativa. Restando in ambito di scooter e moto, alcune case anche italiane stanno già proponendo sul mercato scooter a trazione elettrica. Non si può pretendere di avere prestazioni paragonabili a quelle di un motore endotermico, ma per il tragitto casa-lavoro penso potrebbero essere una buona alternativa ai classici mezzi. I costi di acquisto sono ancora alti, si parla di diecimila euro per uno scooter “125″ e di circa quattromila per un “50″. Dando un’occhiata alle caratteristiche tecniche, anche le prestazioni non sono un gran che, il “50″ garantisce una velocità di 50 km/h ed una autonomia di circa 40 km, stessa autonomia per il “125″ ma velocità di punta di 100 km/h. Aspettando e sperando in uno sviluppo futuro di questi motori, riporto il link di una casa svizzera che produce moto da fuoristrada elettriche omologate per circolare anche in strada http://www.quantya.it/

Read Full Post »

« Newer Posts