Feeds:
Articoli
Commenti

Posts Tagged ‘amperini’

blogm

BlogMagazine è una rivista scritta da blogger per blogger ed internauti. Disponibile in formato flash o pdf.
Posso solo fare un pò di pubblicità anch’io alla rivista essendo rimasto positivamente colpito dal progetto, siamo solo al secondo numero eppure il giornale sembra già maturo e ha tutte le carte in regola per avere successo. In oltre anche qua troviamo una campagna di sensibilizzazione per eliminare IE6 dai pc degli internauti, che non guasta mai. 🙂

Complimenti per la rivista, continuate così!

Primo Numero Marzo 2009 (FlashPDF)
Secondo Numero Aprile 2009 (FlashPDF)

Se volete collaborare con il Magazine visitate la seguente pagina sul blog di riferimento.

Vi lascio con il video di presentazione.

…e chissà se un giorno anche qualcuno dello staff Amperini scriverà un articolo per BlogMagazine…

Read Full Post »

buona-pasquaUn sentito augurio di buona pasqua dal team Amperini!

Alcune raccomandazioni:

  • non abbuffatevi come al pranzo di Natale
  • non ubriacatevi (per quello c’è pasquetta!)
  • fate buon viso a cattivo gioco e cercate di andare d’accordo con i parenti, anche se non è Natale (dove dicono bisogna essere più buoni…)

Read Full Post »

ie6noDevo dire che da un certo punto di vista sono veramente contento.. Se c’è una cosa che odio (In realtà ne odio molte, come l’iPhone) è Internet Explorer, in ogni sua forma e versione, con gli standard tutti suoi e la compatibilità web pari a zero. Ma se c’è una cosa che odio ancora di più è Internet Explorer 6. Apprendo questa notizia e quindi sono contento. Speriamo che IE6 sparisca presto dalla faccia della terra, specialmente dai pc di tutte le aziende che ancor’oggi lo adottano. Pure la mia!!

Read Full Post »

Un sentito augurio di buon compleanno al nostro Blog. Un anno è trascorso dal primo articolo postato sul blog!

happyblog

Alcuni articoli che meritano d’essere letti:

Ancora auguri al nostro blog, e un grazie a tutti i nostri visitatori.. Ovvero solo noi 4 che ci scriviamo ehehe 😉

Quali sono gli articoli che son piaciuti di più a voi?

Read Full Post »

Finalmente è arrivato il week-end.

Due giorni di relax e puro cazzeggio (visto anche il tempo bigio).

Tre sono le cose principali a cui è dedicato il mio week-end:

  1. recuperare le ore di sonno perse durante la settimana (dormendo quelle 22 ore in due notti…) [cfr: Il momento più bello della settimana];
  2. disintossicarsi dalla caffeina ingollata durante la settimana lavorativa sotto forma di caffè, caffelatte, ma anche redbull (rigorosamente con vodka alla menta!);
  3. poter stare due giorni senza ascoltare Virgin radio, che sono costretto a sorbirmi 8 ore al giorno al lavoro.

Vorrei soffermarmi un attimo sul terzo punto, che a un primo acchito può sembrare stupido.logo_virgin_radio

Avete  mai fatto caso a quanta cazzo di pubblicità fanno al giorno le radio? No? Beh io sì e vi assicuro che non è una bella cosa sapere a memoria i jingle degli spot, persino quelli più odiosi! Una di queste mattine, da quanto ne avevo le palle piene, mi sono messo a contare il numero di pubblicità trasmesse… risultato? 13 pubblicità in 4 ore!!!! Cioè capito? Significa 26 pubblicità in una giornata lavorativa, e mettendo anche meno di 3 minuti per ogni pubblicità (volendo esser buoni) risulta più di un’ora su otto: scandaloso!!!

E pensare che fino a pochi mesi fa mi piaceva anche come radio Virgin, bella musica, pochi dj che sparano cazzate… adesso invece mi è andata talmente in odio che non potete neanche capire!

Se poi, preso dalla disperazione mi trovo a spegnere la radio durante le pubblicità e un collega mi dice: “non so se è più fastidiosa la pubblicità o te che spegni e riaccendi la radio”, mi cascano le braccia…

Soluzione proposta: passare a una web radio tipo deezer, solo musica, solo il genere che preferisci ma soprattutto NIENE PUBBLICITA’! (anche se ultimamente ci stanno piazzando un po’ troppe canzoni francesi su deezer, vero wr?)

Read Full Post »

fool

Da pochi giorni i DNS di “the fool” sono diventati pubblici.. Impossibile non segnalare la notizia ed impossibile per me non consigliarvi d’usarli.
Noi sono già alcuni mesi che li usiamo e con molta soddisfazione, ormai ci siamo quasi dimenticati di cosa sia la pubblicità su internet. Adblock & FoolDNS sono un accoppiata vincente!
Ma cosa offrono questi DNS in più rispetto ai tradizionali DNS di mamma telecom? Ci offrono – o meglio – ci rendono la nostra privacy, privacy che molti siti web vogliono toglierci tracciando le nostre attività. Ci liberano dalla censura, censura già applicata molte volte in Italia.. Vedi esempio recente con ThePirateBay, e molti molti altri siti che vengono censurati.. Rende più veloce la navigazione web, non dovendo caricare pubblicità e banner vari le pagine si aprono più velocemente. Il servizio è ancora in fase beta però è sempre stato stabile, mai avuto disservizi gravi, recentemente è stata implementata una nuova lista di filtraggio che è molto serrata per cui più siamo a segnalare i siti da non bloccare e più velocemente il servizio sarà ottimizzato! FoolDNS offre anche un servizio commerciale e personalizzato per le aziende. Per ulteriori informazioni visitate il sito web di riferimento: http://fooldns.com/ nella pagina BETA trovate i DNS e le indicazioni per usarli.

Una volta Internet era informazione, cultura, scambio di opinioni ed intrattenimento.
Poi sono arrivate Pubblicità e Profilazione.

Read Full Post »

alleviApprendo quasi per caso ieri sera ascoltando la replica dello zoo di 105 che è entrato in funzione da ieri il nuovo nuovo sistema di voto della Camera per combattere i cosiddetti pianisti (qui a fianco ne vedete uno all’opera durante il concerto di Natale in Senato), termine comune usato per indicare quei parlamentari che votano al posto di altri colleghi assenti dall’Aula.

Un altro investimento azzeccato per i soldi dei contribuenti: 400 milioni di euro (qui trovate la news), contro i 400.000 preventivati (link) prima di iniziare i lavori.

Che dire? Avanti, avanti c’è posto! (non diciamo dove…)

Read Full Post »

« Newer Posts - Older Posts »